Se non riuscite a salire nella SERP di Google allora utilizzare i Rich snippet. Cosa sono i Rich Snippet? Sono l’author rank , le stelline di recensione,  la preview di prodotti  e altre cose curiose che potete trovare facendo delle semplici ricerche su Google. Con questo nuovo tipo di SERP dunque se non sei primo nella SERP non c’è problema, devi solo applicare una di queste vantaggiose proposte che ti offre Google. Se vuoi essere notato allora ti devi affidare ai Rich Snippet, i quali riescono ad evidenziare i contenuti presenti nel tuo sito/blog nei risultati di ricerca. Per poter utilizzare i Rich snippet devi strutturare i tuoi contenuti in maniera che Google riesca a capire che cosa stai offrendo. I RICH SNIPPET, QUALI USARE? DEFINIRE L’AUTORE NEI RISULTATI DI RICERCA Cominciamo dicendo che esistono vari tipi di dati strutturati, i quali tireranno fuori diversi tipi di risultati. Se sei un blogger, allora il Rich snippet che devi usare è l’author Rank il quale associa il tuo profilo di Google + con il tuo Blog. Utilizzando questo avrai nel risultato di ricerca una cosa come questa: Rich snippet Ottenete un risultato come questo che non è affatto cosa dell’altro...
Continua a Leggere